Sulla stessa pagina troverete anche un resoconto più dettagliato del progetto. Un viaggio tra gli eremiti d’Italia e la felicità: a Termoli l’ultima tappa del tour molisano di Voci dal Silenzio Posted on 13 Dicembre 2019 13 Dicembre 2019 by maria vasco “Un viaggio lungo la penisola italiana per raccontare l’esperienza eremitica. Al termine della loro intensa esperienza, i due giovani registi Alessandro Seidita e Joshua Wahlen ci raccontano il loro viaggio tra gli eremiti d’Italia. Devi attivare javascript per riprodurre il video. Perché, secondo te, si sceglie di vivere in solitudine? Questo è un elemento ben conosciuto da tutte le persone di spirito. clock. Il tour di Voci dal Silenzio, il documentario sull’esperienza eremitica che sta registrando sold-out in numerose città d’Italia, ritorna in Toscana con 3 nuovi appuntamenti alla presenza dei […] Frutto di un lungo viaggio lungo la penisola italiana, il documentario raccoglie al suo interno le storie dei nuovi eremiti italiani. Il documentario, attraverso la diretta testimonianza degli eremiti, cercherà di sviluppare un discorso corale sull’esperienza ascetica. Oltre un anno fa. Il Giardino sul Fiume ha il piacere d'invitarvi ad una nuova proiezione di Voci dal silenzio, il documentario sull'esperienza eremitica in Italia. La velocità impoverisce la nostra capacità di osservazione, dovrebbe essere un dato di fatto per tutti noi. Le testimonianze di questi incontri saranno raccolte nel documentario “Voci dal silenzio”. Chi contempla l’esterno e chi osserva i propri moti interiori, chi si opera per la propria sussistenza e chi delega i propri bisogni a un dio. Un’altra lettura, forse la più vicina alla nostra, è quella che fa coincidere queste voci con il bisogno che ha l’uomo della “condivisione”, bisogno spesso capace di sottrarsi alle rigidità dell’esperienza eremitica. Alessandro:L’idea del documentario si può considerare una naturale conseguenza dei nostri lavori precedenti che, in qualche modo, hanno sempre ruotato intorno ad un unico argomento: “la crisi come possibilità di cambiamento, di trasformazione”. In ogni secolo ci sono stati uomini che hanno intrapreso una via solitaria all’interno dell’esperienza spirituale”. E il problema per noi non è stato quello di capire se queste persone sono veramente approdate a qualcosa, ma di riuscire a raccontare un particolare momento dell’esperienza umana, quello in cui ci si affaccia oltre i confini della propria condizione per poi esserne dolorosamente ricacciati. Sono in pochi. C’è una relazione tra questa scelta di viaggiare con lentezza e la finalità del vostro progetto? Voci dal silenzio, un viaggio tra gli eremiti d'Italia. Gli autori raccontano, con delicata intensità, l'esperienza ascetica a partire dalla testimonianza degli stessi eremiti. Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. E la natura offre questa possibilità. C’è così chi vive in eremi, chi in capanne, chi in grotte. Offre al contempo molteplici spunti di riflessione sulla natura umana, sulle insidie del mondo contemporaneo e sui rapporti che l’anacoreta, e più in generale l’uomo, tesse con il divino. “L’eremita è una figura onnipresente nella storia dell’umanità. Abbiamo scelto di mantenere le nostre notizie gratuite e disponibili per tutti, riconoscendo l’importanza che ciascuno di noi abbia accesso a un giornalismo accurato e costruttivo. Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà! Un viaggio tra gli eremiti d’Italia, “Voci dal Silenzio” arriva a Sassari Creato il 14 gennaio 2019 da Yellowflate @yellowflate "Un viaggio lungo la penisola italiana per raccontare l'esperienza eremitica. "L’eremita, attraverso le sue scelte, riesce a dar voce a qualcosa che anima molti di noi”. L’isolamento, la solitudine, sono una fase necessaria nel cammino, un punto da cui si deve passare affinché ci si possa porre in una vera condizione di ascolto. Offre al contempo molteplici spunti di riflessione sulla natura umana, sulle insidie del mondo contemporaneo e sui rapporti che l’anacoreta, e più in generale l’uomo, tesse con il … pin. A partire dalla testimonianza degli stessi eremiti, Voci dal Silenzio sviluppa un discorso corale sull’esperienza ascetica. UN VIAGGIO, DAL NORD AL SUD DELL’ITALIA, ... Con Voci dal Silenzio vorremmo dare un contributo in tal senso. Multisala Apollo. Via Giuseppe Pomba, 7, 10123 Turin, Italy. Foto di Federico Tisa, fotografo torinese che nella primavera del 2014 decise di attraversare l’Italia a piedi, zaino in spalla e macchina fotografica, con l’intento di creare una relazione intima con gli eremiti. Ore 21.30 - Incontro con i registi Joshua Wahlen e Alessandro Seidita Domenica 23 giugno 2019 dalle ore 20:30 alle 21:35 UTC+02. Il problema è che più ci spostiamo meno siamo capaci di vedere e ascoltare. "Un viaggio lungo la penisola italiana per raccontare l'esperienza eremitica. A partire dalla testimonianza degli stessi eremiti, Voci dal Silenzio sviluppa un discorso corale sull’esperienza ascetica. L’augurio è che anche le figure che andremo a trovare siano inclini a giocare con il caso e ad accoglierci. Decideremo comunque a breve. Crediamo invece che i tempi siano maturi per concentrarci unicamente sulla narrazione. 3.  In entrambi i casi, tuttavia, le insidie son dietro l’angolo. Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti... Il meglio delle notizie dall'Italia e dal mondo, © Copyright 2010-2020 - ModenaToday supplemento al plurisettimanale telematico IlPiacenza reg. Cambia tutto il modo di percepire le cose, di interagire con il mondo. Per altri è un passaggio obbligato, un ponte ideale per la contemplazione. Ma il documentarismo richiede attrezzatura spesso ingombrante che è difficile da gestire in un viaggio a piedi. un viaggio tra gli eremiti d’italia. Evento organizzato da Voci dal silenzio e Cinema Capitol Multisala. Se considerassimo l’evoluzione dell’uomo come una continua stratificazione d istanze culturali, ci accorgeremmo di una intricata maglia di modelli percettivi, cognitivi, sociali, di abitudini, usi e costumi, oggi interamente trainata da imponenti sviluppi tecnologici e interessi economici. Chiediamo il tuo contributo per cambiare l’immaginario e quindi la realtà! Il ritorno alla condivisione è sempre stato l’anello ultimo, il luogo che fa seguito al deserto, alla grotta. La tentazione per la seconda scelta è forte. Voci dal Silenzio a Modena Infine, per chi volesse essere aggiornato sugli sviluppi, l’invito è a seguirci sulla pagina Facebook di Voci dal Silenzio. Hosted by Voci dal silenzio and TES - Turismo Evolutivo Sardegna. Prodotto da Joshua Wahlen e Alessandro Seidita Da qui l’idea di sviluppare un’opera visiva che possa diventare un ponte e condurre lo spettatore dal mormorio mondano a quel silenzio a noi ignoto, intriso di spiritualità, di cui è pervasa la vita ascetica. Ecco perché, alla fine, è più plausibile che si parta insieme. Mentre gran parte dei mass media sceglie di non mostrare i cambiamenti in atto, noi scegliamo un’informazione diversa, vera, che aiuti davvero le persone nella propria vita quotidiana. Di certo non seguiremo un rigido itinerario. L'articolo Voci dal silenzio, viaggio tra i nuovi eremiti d’Italia. Cinema Nazionale. Un viaggio tra gli eremiti d’Italia. Joshua:Prima di risponderti credo convenga rimarcare una differenza tra le solitudini ricercate e quelle subite. "Voci dal silenzio" è un documentario sugli eremiti d'Italia: un viaggio da nord a sud per raccogliere le testimonianze di chi ha intrapreso una ricerca intima e solitaria. Credi che dietro queste scelte di vita ci sia più una ribellione verso “il sistema” o un desiderio intimo di ricerca spirituale? Ecco perché abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding. L’uomo se n’è completamente sottratto attraverso il suo gioco di controllo e dominazione. Chi ne è capace? Un viaggio tra gli eremiti d'Italia stasera a Marina di Ragusa. Un viaggio tra gli eremiti d’Italia: il tour di Voci dal Silenzio arriva nel Gargano Dic 12, 2019 Redazione Eventi e cultura 0 La proiezione a San Nicandro Garganico. È probabilmente questo che fa la differenza rispetto all’altro isolamento, quello nutrito dell’incapacità di stare con l’altro. Thursday, January 17, 2019 at 9:00 PM – 11:00 PM UTC+01. Un viaggio lento, in camper, dal nord al sud del nostro Paese, per conoscere gli eremiti d’Italia e raccogliere le testimonianze dirette di chi ha intrapreso un autentico cammino di ricerca. Le storie, i conflitti e la vocazione di chi ha scelto di vivere in solitudine saranno raccontati nel documentario “Voci dal Silenzio”, che cercherà di sviluppare un discorso corale sull’esperienza ascetica. Voci dal silenzio, oggi 2 settembre. D’altronde, se si vuole approdare a una più acuta comprensione del mondo e ragionare sul senso delle cose, occorre concentrarsi, e la concentrazione passa necessariamente attraverso fasi di dialogo con se stessi, intime e solitarie. Il documentario “Voci dal silenzio”. "Un viaggio lungo la penisola italiana per raccontare l'esperienza eremitica. L'evento di Modena è inserito all'interno di una più ampia programmazione: un ciclo d'incontri e proiezioni in tutta Italia, alla presenza degli autori, che sta registrando una straordinaria affluenza di pubblico e sold-out in molte città. Non è mai stato utile o vantaggioso lasciare tutto e seguire Cristo. Il contributo di ogni lettore, piccolo o grande, ha grande valore ed è essenziale per proteggere l’editoria indipendente. VOCI DAL SILENZIO, Un viaggio tra gli eremiti d'Italia Alessandro Seidita e Joshua Wahlen (Regista) Età consigliata: Film per tutti Formato: DVD 4,7 su 5 stelle 16 voti Quando la nostra specie ha lasciato gli alberi per abitare la savana e conquistare la posizione eretta è iniziata una nuova stagione per l’uomo, così come lo è ancora per il bambino che comincia a muovere i primi passi. Event ended about 2 weeks ago. Per l'occasione saranno presenti i registi che interverranno, al termine della visione, per rispondere alle domande del pubblico e … Evento organizzato da Voci dal silenzio, Anthurium Rosa e altre 2 persone. c/o Il Giardino sul Fiume ' Le motivazioni, come ben vedi, possono avere forme assai diverse. Joshua:Anche se aumentano le figure metropolitane che ricercano l’ascesi tra le mura di un’abitazione, spesso inglobate in un condominio, a ridosso di una via trafficata, la natura resta sicuramente il luogo ideale. Lunedì 9 dicembre alle ore 16.30 verrà proiettato il film " Voci dal silenzio: un viaggio tra gli eremiti d'Italia" di Joshua Whalen e Alessandro Seidita presso la sala consiliare. Alessandro:Penso che qualsiasi cammino di conoscenza non possa prescindere dalla relazione con gli altri. La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. In essa, e con essa, possiamo attuare quel processo di liberazione che ci riavvicina a qualcosa di più autentico. Una riflessione che ci ha portato a cercare nella zona di limite, nelle periferie dell’esistenza, perché consapevoli che spesso, per approdare ad un cambiamento, bisogna essere in grado di oltrepassare un confine, di scavalcare quelle false certezze che molte volte obnubilano la capacità di vedere e conoscere. Un documentario sugli eremiti d’Italia . Vincitore del Sestriere Film Festival, premiato al Concorso Vittorio De Seta, vincitore della call "Life" d'Infinity e miglior documentario allo Starshine Film Festival, Voci dal Silenzio è entrato a far parte delle selezioni ufficiali di numerosi festival, nazionali e internazionali, tra cui il CinemAmbiente di Torino, il Festival International de Cinéma et mémoire Commune in Marocco, il Diorama international Film Festival in India, il Branson International Film Festival in Missouri (Usa) e la Mostra del Cinema Documentario Etnografico di Monselice. Storie di uomini e di donne che cercano di recuperare il senso profondo di sé e della vita attraverso un percorso intimo e solitario". Ore 22.30 - Buffet. Ogni eremita è un mondo a sé. Torniamo così al perché si sceglie di vivere in ritiro: il motore, quasi sempre, è un desiderio di crescita. Biografie. In realtà avremmo voluto fare il viaggio a piedi, così com’era stato fatto da Federico Tisa, il fotografo che ci ha ispirato con la sua ricerca e che adesso è parte integrante del nostro lavoro. Ma in questa maniera non ha più bussole per orientarsi, non sa più cosa è essenziale per la sua vita e cosa non lo è. Eppure è cosa saggia a livello spirituale. pin. News Agricoltura Alimentazione naturale Ambiente Crescita interiore Ecoturismo Ecovillaggi e cohousing Genitori e figli Salute e benessere Stili di vita Video Corsi e seminari Attualità Le aziende informano Se ne hai la possibilità contribuisci a Italia che Cambia oggi anche con un piccolo contributo. Se mosso poi da un credo religioso, sarà la tradizione stessa a suggerire buone pratiche e preghiere. Dovendosi fare carico in solitario del ruolo di ramingo, esploratore, regista, operatore e fonico, rischieremmo di trascurare alcuni aspetti tecnici a favore di un’esperienza personale. Li abbiamo trovati per le strade, vestiti di stracci, dentro gli istituti penitenziari, nascosti dentro le espressioni indecifrabili dei folli. Voci dal silenzio. Con Voci dal Silenzio vorremmo tornare a dirigere il processo creativo senza tali condizionamenti. Una vita ben vissuta è quella capace di non perdersi nel superfluo, ma di rimanere nell’essenziale. ... Voci dal Silenzio è diventato un caso unico nel panorama documentaristico italiano, con oltre 100 proiezioni alla presenza dei registi in altrettante città d’Italia, registrando una straordinaria affluenza di pubblico e numerosi sold-out. Show Map. Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per VOCI DAL SILENZIO, Un viaggio tra gli eremiti d'Italia su amazon.it. Ecco perché ritengo necessario un passo indietro, riconsiderare la vita nelle sue forme più semplici e arcaiche. 21 Novembre 2019. In quel caso la natura stessa dell’opera, sviluppata a partire dall’incontro con alcuni detenuti, ci ha costretto a lunghe trafile burocratiche: l’attesa dei permessi, gli incontri concordati in rigide griglie temporali, le numerose collaborazioni, gli esiti dei bandi che tardavano ad arrivare. Prima di salire sul camper che li porterà per vie solitarie, Alessandro Seidita e Joshua Wahlen, due giovani registi di Palermo, mi hanno raccontato da dove è nata l’idea di questo progetto e cosa si aspettano da un viaggio che sarà, per loro stessi, occasione di raccoglimento, sorpresa e ricerca. Personalmente fatico a considerare questo un reale progresso. Qui il calendario di tutte le proiezioni. Il risultato sono intere vite consumate a soddisfare bisogni e necessità artificiali. Home > Film > Voci dal silenzio. In collaborazione con Film Commission Torino Piemonte Dopo l’esperienza di Corrispondenze, nostro ultimo documentario, sentivamo l’esigenza di snellire l’apparato produttivo e muoverci con maggiore libertà. Voci dal silenzio è un documentario sugli eremiti d'Italia: un viaggio da nord a sud per raccogliere le testimonianze di chi ha intrapreso una ricerca intima e solitaria Ci sono diverse situazioni ed esperienze che possono portare ad abbracciare una vita eremitica e anacoretica. Perché il titolo “Voci dal silenzio”? Titolo originale: Voci dal silenzio Valutazione: 8 (Voti: 1) Genere: Documentario; Data di rilascio 2018-09-10 Durata: 53 Min Parole chiave: attachment to nature, belief in god, woods, hermit, thought provoking Regia, fotografia e montaggio: Joshua Wahlen e Alessandro Seidita “L’eremita, nel suo ritorno alle radici del suo essere, fa esperienza anche di un altro ritorno, quello dell’uomo alla natura”. VOCI DAL SILENZIO Frutto di un lungo viaggio lungo la penisola, il documentario raccoglie al suo interno le storie dei nuovi eremiti italiani. clock. Il documentario racconta storie di uomini e di donne che cercano di recuperare il senso profondo di sé e della vita attraverso un percorso intimo e solitario. Prenotando in anticipo una copia del Dvd, una diretta streaming o una proiezione pubblica su Produzioni dal basso  ci verrà data la possibilità di coprire una parte delle spese produttive. sabato 23 novembre 2019 E quello che c’è di più grave è che l’uomo è rimasto totalmente affascinato da questa alterazione: amiamo arrivare da tutte le parti, nel più breve tempo possibile e, non ci limitiamo a viaggiare noi stessi, facciamo viaggiare le cose alla stessa folle velocità, il cibo, gli oggetti, qualsiasi cosa. Alcuni, nella solitudine, intravedono un potenziale trasformativo, una dimensione adatta a smussare quanto di negativo si è coltivato nel tempo. Voci dal silenzio Un viaggio tra gli eremiti d'Italia. Voci dal silenzio a Ragusa, un viaggio tra gli eremiti d'Italia. Alessandro:Potrebbe avere tanti significati, è un nome che si presta a tante letture. Il cammino dell’eremita è un cammino che tende a ristabilire i vecchi rapporti con l’esistenza, riscoprirne i riti, le forme essenziali del vivere. E gli eremiti che incontrerete? Per farlo occorre svincolarsi da certi sistemi produttivi. Un viaggio tra gli eremiti d’Italia apre a Ca’ Colmello, sulle colline bolognesi, la settima estate di laboratori e spettacoli Un viaggio di quattro mesi in camper, dal Piemonte alla Sicilia, per raccogliere le testimonianze di chi ha deciso di vivere lontano dai ritmi del mondo. Due giovani registi di Palermo stanno per intraprendere un viaggio lento per conoscere le storie di chi vive in solitudine. UTC+01. Sul fatto se il cinema, e il documentarismo in questo caso, sia il mezzo idoneo per raccontare questa esperienza è qualcosa che non so dirti adesso, si vedrà in corso d’opera, all’interno della sincera relazione tra noi e le persone incontrate. "Un viaggio lungo la penisola italiana per raccontare l'esperienza eremitica. Alessandro e Joshua telecamera in mano gireranno così l’Italia e incontreranno gli “eremiti”. Penso che ci sia un ritmo biologico dell’osservazione. In queste esperienze ritornano i gesti più importanti mai compiuti dalla nostra specie: la ricerca delle particelle divine di cui è composta la nostra esistenza, il gesto di superamento della nostra natura animale. Essere pronti ad accogliere l’imprevedibile è una buona pratica, un tipo di apertura alla vita che rivela un certo equilibrio. 0. Voglio dire, il nostro camminare procede con un certo ritmo, con una certa velocità. Con il sostegno di Infinity e Produzioni Dal Basso Questo, però, richiede fatica e dolore. Movie Theater +39 011 812 4173. In che modo si può sostenere il vostro progetto? “L’eremita, attraverso le sue scelte, riesce a dar voce a qualcosa che anima molti di noi”. E sono convinto che ogni persona incontrata concorderà con questo presupposto. Voci dal silenzio (2018) (it) Motto: Un viaggio tra gli eremiti d'Italia. Da qui, forse, la scelta del ritorno alla terra. Eppure, quando l’isolamento è frutto di una scelta consapevole, si configura il più delle volte come edificante e costruttivo, quando è conseguenza di un’emarginazione imposta tende invece a inaridire lo spirito. Alessandro:L’eremita, nel suo ritorno alle radici del suo essere, fa esperienza anche di un altro ritorno, quello dell’uomo alla natura. Devi disattivare ad-block per riprodurre il video. La voce potrebbe essere riferita alla voce del divino che l’eremita sente dentro di sé una volta riuscito a far tacere le voci del suo io psicologico, o al contrario, riferirsi proprio a queste voci, a quel chiacchiericcio interiore che si contrappone al silenzio della vita solitaria. More than a year ago. Voci dal Silenzio è un lavoro a cui teniamo particolarmente, tanto da un punto di vista personale che collettivo, e tante sono le motivazioni che ci han spinto verso questa avventura. Al termine della loro intensa esperienza, i due giovani registi Alessandro Seidita e Joshua Wahlen ci raccontano il loro viaggio tra gli eremiti d'Italia. Abbiamo una mappa dell’Italia, con tutti i riferimenti fin qui raccolti e pur ottimizzando gli spostamenti, lasceremo che il caso e le sensazioni del momento giochino un loro ruolo.