I funerali mercoledì a Milano. Intervistata dalla Balivo infatti, la Rettore aveva raccontato di essere stata molto vicino alla Russo nel suo ultimo periodo di vita, segnato dalla chemioterapia: “Di Giuni – ha raccontato la Rettore a Vieni da … Giuni Russo ha pubblicato album come Vox (1983), Mediterranea (1984), Giuni (1986) e Album (1987) che contengono canzoni conosciutissime quali Good Good Bye, Sere d’Agosto, Limonata Cha Cha Cha, Mediterranea, Alghero, Adrenalina accanto a brani frutto di una intensa ricerca musicale e sperimentazione vocale. Aveva 53 anni e una carriera ancora tutta da vivere. Sedici anni dopo Palermo la ricorderà con un piccolo a L’artista palermitana è morta nel 2004 a 53 anni La notte a volte mi svegliava e mi diceva: “Dobbiamo musicare questa donna, è meravigliosa”, e io: “Figurati, è del 1500, io non riesco”. E’ morta la scorsa notte a Milano, nella sua abitazione, la cantante Giuni Russo. Uscirà nel 2021 il progetto Aliena Giuni dopo Giuni, che raccoglie 11 tracce tra cui 4 inediti.. Prosegue, quindi, l’opera di valorizzazione, recupero e divulgazione del patrimonio artistico di Giuni Russo, lasciato incompiuto. Il brano è una canzone di Giuni Russo, che Tiziano Ferro vuole omaggiare nel suo primo disco di cover. Pubblicato il: 19/10/2019 14:52 "Rettore non ha visto né sentito Giuni negli ultimi anni". Giuni Russo è morta nel 2004. PALERMO - E' morta Giuni Russo, a 53 anni, stroncata da un tumore. Andò avanti così fino a quando, un giorno, in macchina, la sento cantare una poesia della stessa Teresa d’Ávila. 15 set 2004 - Non era facile cercare di essere amici di Giuni Russo. Giuni Russo convertita. PALERMO - E’ morta Giuni Russo, a 53 anni, stroncata da un tumore. PALERMO - E' morta Giuni Russo, a 53 anni, stroncata da un tumore. In morte di Giuni Russo Non era facile cercare di essere amici di Giuni Russo. E’ morta la cantante Giuni Russo. Giuni Russo, esce album Aliena - Giuni dopo Giuni Dal 15/1 con 4 inediti e nuove versioni brani più significativi. Giuni Russo, intervistata da Amanda Lear, parla della sua carriera artistica non nascondendo amarezza nei confronti della sua discografica Caterina Caselli. La storia di Giuni Russo è Leggi tutto… La celebre cantante italiana incontrò l’esperienza cristiana e chiese di essere sepolta nel monastero delle Carmelitane Scalze. Sono passati ormai 16 anni da quel triste giorno di settembre 2004, quando Giuni Russo morì lasciando nella musica italiana un vuoto incolmabile. Nata a Palermo, Giuni Russo si è imposta giovanissima a soli 16 anni vincendo il Festival di Castrocaro dimostrando da subito di avere una vocalità senza precedenti e un talento innato. Giuni Russo, nome d’arte di Giuseppa Romeo (Palermo, 10 settembre 1951 – Milano, 14 settembre 2004), è stata una cantautrice e musicista italiana di musica pop sperimentale.. Il 7 settembre 1951 Giuseppa Romeo è nata a Palermo, penultima di nove figli. Il padre Pietro Romeo, preso da molti impegni, registrò la nascita della figlia tre giorni dopo, il 10 settembre 1951. La causa della morte di Giuni Russo è un cancro con il quale la cantante ha combattuto per anni, prima in silenzio, poi, quando le sue condizioni di salute erano visibilmente compromesse, con il sorriso sulle labbra e sempre con il microfono in mano. Giuni Russo, esce un inedito postumo Nel giorno del suo compleanno. Giusy Romeo, questo il suo vero nome, è deceduta a 53 anni per un tumore. Cantante italiana. Un anno fa è uscito Armstrong, il suo album postumo con brani inediti, tredici anni dopo la sua morte. L’interprete palermitana il cui vero nome e’ Giusi Romeo, aveva da poco compiuto, lo scorso 10 settembre, 53 anni, ed era malata da tempo di tumore. Verrà sempre ricordata per il suo primo grande successo: «Un'estate al mare», canzone culto del 1982. C’è anche un pezzo dedicato a Napoli, nell’album di inediti celebrativo di Giuni Russo dal titolo, «Aliena - Giuni dopo Giuni» (Warner Italy/GiuniRussoArte). 7 settembre 1951 - 14 settembre 2004. Frasi di Giuni Russo. Lo scrivo adesso, ma lei sapeva come la pensavo - vero, Antonietta? È nota per essere stata per 36 anni la produttrice e principale collaboratrice artistica, oltre che compagna nella vita, di Giuni Russo.. Biografia. Morirò d’amore è il titolo della seconda traccia dell’album di Tiziano Ferro, intitolato Accetto miracoli: L’esperienza degli altri ed in uscita il 6 novembre. È morta la scorsa notte nella sua abitazione milanese. Fino a quando ha potuto lasciare un segno. È morta la scorsa notte nella sua abitazione milanese. I funerali si terranno domani a Milano al Monastero delle Carmelitane Scalze di via Marcantonio Colonna. Poi il cancro, l’accettazione della malattia e l’offerta a Dio della sua vita. 15 Dicembre 2020 Verrà sempre ricordata per il suo primo grande successo: «Un’estate al … L'incredibile voce di Giuni Russo torna in "Aliena", album di inediti della cantautrice cara a Battiato e scomparsa nel 2004 Spettacoli > Musica Giovedì 17 Dicembre 2020 di Fabrizio Zampa Ecco come nascevano le canzoni di Giuni, l’ispirazione arrivava d’un tratto. Giuni Russo è morta il giorno 14 settembre 2004. Donatella Rettore e gli ultimi anni di vita di Giuni Russo . ROMA. Verrà sempre ricordata per il suo primo grande successo: «Un'estate al mare», canzone culto del 1982. A soli 17 anni ebbe inizio non solo la carriera musicale di Giuni, ma anche l’incontro con Maria Antonietta Sisini. Giuni Russo: l’incontro d’anime con Maria e l’ultima battaglia. Io ci ho provato per più di vent’anni, e so di esserci riuscito solo a tratti - solo quando a lei faceva piacere che fossimo amici. L'interprete palermitana il cui vero nome è Giusi Romeo, aveva da poco compiuto, lo Maria Antonietta Sisini (Sorso, 26 maggio 1950) è una musicista, produttrice discografica e scrittrice italiana.