Si sancisce il superamento dell’ausiliarietà, abrogazione del mansionario, e l’individuazione del campo proprio dell’attività tramite at… infermieristica video presentazione corso. Corso di Laurea in Infermieristica, Infermieristica Pediatrica e Ostetricia 1°anno - secondo semestre C.I. 502/1992 che Demanda al Ministro della Sanità l’individuazione delle figure professionali da formare e l’istituzione dei relativi profili che ne definiscono gli ambiti di attività e di responsabilità (Art.6) e stabilisce che la loro formazione abilitante avvenga in sede Universitaria. Ci sono almeno una decina di “strati” comunicativi da considerare e la comunicazione non è più omogenea. Nel futuro dobbiamo creare un sistema introno alle persone, contatti remoti e reti di prossimità per i fragili, ma senza “bruciare” i giovani che sono poveri e corrono rischi. La legislazione in ambito sanitario si spiega dinanzi a noi in una scenografia ricca e complessa. Dobbiamo sostenere il cambiamento organizzativo e investire sul patrimonio professionale che abbiamo, proprio per preparalo al cambiamento  Per entrare nell’albo, Una nuova password ti è stata inviata via email. 28. Ciò che è mancato è l'attenzione alla libera professione, un'occasione mancata: se si tratta di professione sanitaria lo è anche in libera professione che deve essere trasparente e fare parte della libera scelta del cittadino. infermieristica di allora: "La donna addetta al suo servizio e chiamata servente era sudicia e sciatta nella persona e nel vestire e ignorante di ogni più elementare regola scientifica riguardo al servizio degli ammalati. La legislazione infermieristica nazionale e comunitaria europea nel contesto della legislazione sanitaria italiana. 13 Cost.) Siamo quelli che in Europa spendono meno per una sanità che pure funziona e la spesa privata non è patologica ma assolutamente fisiologica- Le principali funzioni sono la prevenzione delle malattie, l’assistenza dei malati e dei disabili di tutte le età e l’educazione sanitaria. Il salto di qualità da fare è quello che tiene conto dei cittadini, non delle professioni e dobbiamo passare dal fabbisogno monoprofessionale a un fabbisogno di skill mix con la capacità di dare risposte secondo le competenze che ciascuno sa e può mettere in campo. Non è solo il 'qui, ora', ma abbiamo compreso come cambierà il sistema di qui a pochi anni e dobbiamo immaginare modelli innovativi sia di salute, sia per la professione e per la sostenibilità del sistema. E' una figura che va strutturata nell'organizzazione del welfare di comunità, non solo sperimentata. Basi Dell'Assistenza Infermieristica (1034950) University; Sapienza - Università di Roma; Basi Dell'Assistenza Infermieristica; Add to My Courses. • 2. CNS è definito l’infermiere laureato che possiede un master o un dottorato in infermieristica con esperienza in una specialità infermieristica clinica; utilizza conoscenze e competenze approfondite, giudizio ed esperienza clinica in una specialità per fornire … Dovrebbero essere previste norme per il disagio, la sicurezza, non si dovrebbe manomettere l'orario di lavoro per non danneggiare gli stessi cittadini. 2017/2018 12. Looks like you’ve clipped this slide to already. L'evoluzione possibile deve accompagnare un cambiamento dell'organizzazione: non più reparti e dipartimenti, ma piattaforme trasversali. Lecture notes. che possono essere soddisfatti solo mediante determinati beni ( cibo, vestiario, ecc.). Capitalizzeremo la giornata e ricorderemo e riporteremo le riflessioni di oggi nei percorsi organizzativi e professionali che stiamo tracciando”. Storia Infermieristica 1. Se non abbiamo il coraggio di affrontare il fatto che non si tratta di aspetti collegati, automaticamente tra loro ma di posizioni da guadagnare non andiamo da nessuna parte. – la stessa firma: dopo oltre nove anni è un fatto assolutamente positivo; Abbiamo una densità di infermieri molto bassa e una di medici medio alta. Legislazione Sanitaria Infermieristica Universitaria Tempo 4 minuti !!! La storia di ciò che oggi definiamo Ad oggi, l’assistenza infermieristica viene riconosciuta, in Italia, da un importantissimo decreto legge (43/2006) e l’infermiere è il professionista preparato ad erogarla. Dr A. Zagari. I nodi aperti sono: considerare avanzata una “buona pratica”; comprendere che competenze avanzate e specializzazioni sono sovrapponibili; quali aree dello sviluppo specialistico si devo portare avanti, ma aggiornandole anche in funzione della sanità che cambia; avere una voce più forte sulle specializzazioni realizzando documenti, regole, comprendendo quali competenze avanzate servono; prevedere specializzazioni anche nella formazione per chi gestisce quella specialistica finora “invisibile”. Si chiama 'posizione contendibile' si legge ricostruzione di una serie di competenze e professionalità. Oggi c'è una sorta di non detto o mal detto: bisogna ragionare in un diverso mix altrimenti a soffrirne sono per primi i cittadini. professione infermieristica così nella nascita, nello sviluppo e Antonio Rispo Gli infermieri devono “saturare” un nuovo perimetro che hanno creato nei decenni precedenti, uno spazio di allargamento della loro professionalità che dove è stato realizzato ha pagato, ma che deve esserlo ovunque altrimenti la professione si indebolisce. Legislazione Sistema sanitario nazionale 1. E' necessario un accertamento complessivo e c'è un disallineamento tra necessità di aziende e offerta dell'università. infermieristica di allora: "La donna addetta al suo servizio e chiamata servente era sudicia e sciatta nella persona e nel vestire e ignorante di ogni più elementare regola scientifica riguardo al servizio degli ammalati. FORME DI RESPONSABILITA’ 1. responsabilità disciplinareÆgrava sui lavoratori dipendenti art. Luca Leone (marzo 2005) servizi pubblici > servizi alla persona e alla comunità (servizi sociali in senso lato) > servizi socio-sanitari. Si devono progettare strumenti operativi prevedendo la valorizzazione della competenza, con i percorsi formativi necessari. – rinvii a lavori della Commissione per aspetti come integrazione del fondo: se applicata pedissequamente in metà dei casi non si riuscirà ad adattare- Ma tutti questi cambiamenti sono impossibili se non ricomponiamo il conflitto tra professioni all'interno degli ospedali. Legge 01/02/2006 n.43 . Dedica a penna al frontesp. Promozione della salute e della sicurezza “IGIENE E SANITA’ PUBBLICA” Docente: Prof. Massimiliano Panella Prima lezione Cambia il rapporto e si crea un'asimmetria informativa con medici e infermieri che non sono più le sole fonti. La sfida che ci aspetta”. 2 PROGRAMMA: La riforma sanitaria (L. n. 833/1978) Il riordino del Servizio Sanitario Nazionale: processo di aziendalizzazione della sanità (D.Lgs. Dobbiamo mantenere l'assegnazione degli incarichi perché per quelli professionali spesso si bypassano le regole. Sappiamo che nei prossimi sette anni avremo il doppio i medici in uscita rispetto a quelli in entrata. – irrisolte grosse problematiche: ad esempio non è regolamentato l'accesso alla mensa, non è stato detto nulla sull'aspettativa per vincita d'avviso ecc; E' necessario “sgranare” un po' meglio la professione, definire bene le specializzazioni e le loro implicazioni organizzative e contrattuali. Lo stesso ragionamento, quando accade a nostro vantaggio, può applicarsi anche a nostro svantaggio. Che responsabilità hanno gli infermieri sulla propria sicurezza? E allora se lo siamo dobbiamo fare un'operazione in grado di gestire questa filiera di competenze e funzione. E ricordare che la direzione della produzione è un ruolo manageriale, non professionale, quindi può essere assegnato a qualunque professione. Luca Baldino, Direttore Generale Ausl di Piacenza. If you continue browsing the site, you agree to the use of cookies on this website. In 8°, pp. Dobbiamo affrontare i problemi con gli strumenti che abbiamo e dobbiamo assicurarci sul governo della produzione concentrandoci su funzioni che stanno cambiando. Ma una cosa è certa: non si può vincere se non si vince tutti insieme. per informazioni ed appuntamenti, segreteria di Presidenza, Paola Mene' cdsinf@unich.it . Oggi dobbiamo ragionare per sintesi.”. Altrimenti non si spiegherebbe perché ci sono infermieri direttori generali e direttori socio sanitari. Legislazione infermieristica e sanitaria Un esempio è il ruolo dell'infermiere di famiglia e comunità. infermieristica e alla funzione alberghiera, • La gestione delle risorse tecnico-strumentali, dei presidi sanitari e farmacologici. Instructor Resources: PowerPoint presentations make it easy for you to integrate the textbook with your students' classroom experience, via either handouts or slide shows. Ad esempio prevedere che l'iter economico del contratto scatti dal 1° aprile significa che fini al 31 marzo si parla di aumenti dell'1,09% e dal giorno dopo del 3,48%, ma senza considerare gli effetti che questo avrà sul monte salari. maggiori informazioni Accetto. Inserisci le credenziali per il portale Fnopi. PRESIDENTE CdS in INFERMIERISTICA Prof.ssa Gabriella Mincione. I master sono tanti, ma spesso sganciati dall'accessibilità e dalla frequenza. Riflettendo su questo dato vanno sviluppate proposte nuove che diano una soluzione capace di passare da criticità a opportunità. microbiologia e microbiologia clinica - prof. g. di bonaventura. – soluzione di alcune partite conflittuali: tempo tuta, orario settimanale, definizione degli avvisi pubblici, una norma questa che consente di avere per le aziende una modalità di azione omogenea; IL VIDEO DELL’INTERVENTO DI BARBARA MANGIACAVALLI, Federico Lega, Professore Ordinario Università degli Studi di Milano e SDA Bocconi Affiliate Professor di Government, Health e Not for Profit management, “Il management delle aziende sanitarie deve cambiare per poter affrontare le complessità crescenti. L’assistenza infermieristica negli ospedali italiani dell’epoca era molto scadente: pessime erano le condizioni di lavoro e l’assistenza infermieristica era priva di qualità e organizzazione. Oggi le Regioni rispetto alle aziende agiscono in autonomia svolgendo una funzione di holding. INTRODUZIONE La contenzione fisica è definita come "applicazione di strumenti o dispositivi al corpo o parti di esso o nell'ambiente circostante l'individuo, atti a limitare la libertà dei movimenti" (1) volontari o involontari dell'intero Secondo le rilevazioni la nostra sanità è tra le prime al mondo, ma siamo solo 48esimi nella scala della felicità perché non sappiamo tradurre le indicazioni in benessere e non investiamo nelle risorse umane. dott. If you continue browsing the site, you agree to the use of cookies on this website. Sulla salute incidono molti fattori: 1.131.000 minori sono in povertà assoluta; siamo tra i paesi più “ignoranti” dell'Ocse; aumentano i ragazzi che non vanno oltre la terza media; l'accesso all'informazione cambia, la TV non è più uno strumento per giovani. Compendio di Medicina Legale Secondo la Legislazione Italiana download report. (Art. Bisogna produrre di più, a livello territoriale, bisogna lavorare insieme per evitare di essere vittime di 'fughe' aziendali. Now customize the name of a clipboard to store your clips. Infermieristica ed Ostetricia Legale e Forense. 6 4. Servizi Didattici Infermieristici e rapporti studenti Referente cds Dott.